Attualità

Foggia, i ragazzi di Gioventù Nazionale ricordano i martiri delle Foibe

Foggia – Lunedì 10 febbraio, come da tradizione, i ragazzi di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia, hanno ricordato le vittime delle Foibe depositando un mazzo di fiori, in piazza Martiri Triestini, a Foggia.

La delegazione foggiana ha inteso rendere un omaggio ai tanti italiani (civili e militari) mandati ingiustamente a morte dai partigiani comunisti del maresciallo Tito, evidenziando l’importanza di una pagina storica che non può essere dimenticata o trascurata da nessuno.

Questo il commento di Mario Giampietro, coordinatore provinciale di Gioventù Nazionale: “Gioventù Nazionale non poteva rimanere indifferente di fronte al Giorno del ricordo. I ragazzi del nostro movimento politico hanno sentito sin da subito la necessità di un piccolo omaggio a quegli autentici martiri sterminati senza alcuna pietà per il solo motivo d’essere italiani.  

Senza cadere in inutili tentativi revisionistici tipici di certa sinistra, che continua a sottovalutare quanto perpetrato dai partigiani comunisti jugoslavi, la scuola deve farsi carico della diffusione di questa terribile vicenda perché un ragazzo ha tutto il diritto e il dovere di conoscere cosa è successo ai suoi connazionali nel biennio che va dal’43 al ’45.

Le amministrazioni comunali, inoltre, devono supportare e stimolare iniziative culturali volte al recupero della memoria collettiva, organizzando diversi appuntamenti in grado di coinvolgere gli studenti su un tema così prezioso per la nostra storia nazionale”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock