Cronaca

Foggia, ancora un furto per il fondatore dell'hub rurale Vazapp

Foggia – Il fondatore dell‘originale hub rurale made in FoggiaVazapp” denuncia un furto subito nelle sue campagne. Il giovane fondatore, Giuseppe Savino, è stanco e si lancia andare ad un triste sfogo sulla sua pagina Facebook.

“Stanotte hanno rubato diversi quintali di melagrane, è la seconda volta e sono scoraggiato perché amo questa terra più delle mie cose”, scrive Savino in un post su Facebook.

E aggiunge: “È dura soprattutto per i miei genitori, per mio padre, per i suoi occhi stanchi. Vorrei far diventare questo triste episodio qualcosa di generativo per la comunità, perché credo che al male si risponda aumentando il bene, ma mi mancano le forze“.

Giuseppe, con gli altri ragazzi di Vazapp, da anni sono al lavoro per “coltivare idee” con lo scopo di sviluppare e contribuire concretamente alla cosiddetta agricoltura 2.0.

Tanti i commenti di solidarietà e vicinanza nei confronti di Giuseppe e della sua famiglia in cui emerge un sentimento comune: grande sconforto nei confronti di una terra tanto bella quanto amara in cui si ruba a lavoratori onesti e operosi.

Noi ci accodiamo ai tanti commenti che Giuseppe sta ricevendo in queste ore e ci auguriamo che eventi come questo non si ripetino. Non distruggiamo i sogni e il lavoro dei foggiani che credono nelle potenzialità di questo territorio, non alimentiamo la scia di odio e disprezzo nei confronti di una terra ricca di prospettive.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 27 anni e amo raccontare storie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Mi occupo di web editor e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock