Foggia Film Festival: per iscriversi c’è tempo sino al 20 luglio 2019

Il Festival si terrà a Foggia dal 24 al 30 novembre 2019

Foggia Reporter

Sul sito www.foggiafilmfestival.it, link iscrizioni, è disponibile il Bando di partecipazione alla 9^ edizione del Foggia Film Festival, selezione aperta a lungometraggi, documentari e cortometraggi.

Le richieste d’iscrizione al concorso dovranno inviarsi a mezzo mail entro le ore  24:00 del 20 luglio 2019.

Il Festival si terrà a Foggia dal 24 al 30 novembre 2019 presso l’Auditorium Santa Chiara e in altri luoghi della Città di Foggia.

I Presidenti delle ultime quattro edizioni: Paolo Sassanelli, Sergio Rubini, Michele Placido, Giovanni Veronesi.

Sul sito è disponibile anche il bando Student Film Fest, concorso dedicato agli studenti di età compresa tra i 16 e i 30 anni, purché iscritti alle Università pubbliche e private riconosciute, Accademie di Belle Arti, Accademie di Cinematografia, I.T.S. (Istituti Tecnici Superiori) e Scuole secondarie di II grado, paritarie comprese; ai vincitori saranno conferiti due premi: “University Award” e “High School Award”; RAI Cultura, media partnership 2018/2019, potrà conferire Premi Speciali alle due categorie.

Il Festival promuove il linguaggio audiovisivo del cinema italiano, favorisce  la  conoscenza  di  nuovi autori e la circolazione del documentario italiano, sostiene la visibilità delle opere sperimentali che non trovano adeguata distribuzione, con particolare attenzione alle cinematografie e tendenze artistiche emergenti.

 

Lo Student Film Fest è un luogo d’incontro e di confronto che si propone di dare visibilità ai prodotti audiovisivi realizzati dalle giovani generazioni, nel contempo si propone quale vetrina delle opere di qualità sul mondo socio-culturale, attraverso la proposta di proiezioni, incontri, dibattiti e programmi speciali dedicati al “cinema giovane”.

 

Il Festival è promosso e coorganizzato dal Centro di Ricerca Teatrale e di Cinematografia ‘La Bottega dell’Attore-Teatro Sudio Dauno’ e Assessorato alla Cultura e Spettacoli Città di Foggia, in partnership con Coop Alleanza 3.0 e Mediafarm, con il sostegno di Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e Regione Puglia.