Politica

Foggia, Fatigato: “No ai teatrini della politica, il M5S non sarà stampella di Landella e della sua Giunta”

Foggia – “Se davvero il sindaco di Foggia Franco Landella si dimetterà, noi del M5S siamo prontissimi a rimettere il nostro mandato nelle mani degli elettori e a presentarci nuovamente davanti a loro il prima possibile, mettendo fine a questa sciagurata sindacatura”, a parlare è il capogruppo M5S al Comune di Foggia Giuseppe Fatigato.

Il pentastellato ha poi continuato così: “In questi giorni si è parlato molto di un incontro al bar tra il sindaco e il consigliere Giovanni Quarato, come se fosse prodromico a una nuova alleanza.

Lo diciamo forte e chiaro per l’ennesima volta: il M5S non sarà stampella di Landella e della sua Giunta. Se il sindaco perderà pezzi della sua maggioranza non troverà in noi un appoggio che potrà salvarlo”.

Si esprime così il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Comune di Foggia Giuseppe Fatigato dopo le indiscrezioni di stampa su un possibile accordo tra il sindaco Franco Landella e il presidente della Commissione Ambiente e Territorio, l’ingegner Giovanni Quarato.

“Non ci interessa la politica politicante, non ci interessano i teatrini della politica, non ci interessano i cambi di casacca o di maggioranza preelettorali. Ci interessano soltanto i cittadini, i loro problemi e il modo in cui possiamo risolverli, ed è nel nostro DNA. Noi vogliamo essere costruttivi e sui temi possiamo dialogare, non sulle poltrone”.

Aggiunge il capogruppo pentastellato: “Il prossimo 25 e 26 agosto saranno i giorni della verità, si tornerà in aula per il bilancio, lì capiremo cosa pensa di fare Landella e quale sia la compattezza della sua maggioranza.

Noi stiamo lavorando per le regionali, per la nostra candidata presidente Antonella Laricchia, per cambiare la Regione Puglia. La fantapolitica la lasciamo ai partiti tradizionali”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock