Cronaca

Foggia, preso il 69esimo detenuto evaso: all’appello ne mancano ancora tre

Foggia – È stato arrestato questa mattina dagli agenti della squadra mobile di Foggia, Matteo Ladogana, 47enne di Cerignola, il 69esimo detenuto evaso nell’ormai nota rivolta avvenuta il 9 marzo scorso nel carcere di Foggia.

In quell’occasione 72 detenuti erano riusciti ad evadere dal penitenziario foggiano scatenando caos e paura tra i cittadini foggiani.

All’appello, ad oggi, mancano ancora tre detenuti, tra questi l’omicida di Filomena Bruno, Cristoforo Aghilar.

Per lui si tratta delle seconda “caccia all’uomo”, dopo la prima organizzata dai Carabinieri e Cacciatori di Puglia nei giorni immediatamente successivi al delitto dell’ex suocera ad Orta Nova.

Le Forze dell’Ordine hanno diffuso la foto dell’omicida per consentire ai cittadini di poterlo riconoscere e contribuire nelle attività di ricerca.

aghilar-foggia

Chiunque avesse notizie su di lui e sugli altri cinque ricercati può riferirle, nell’anonimato più assoluto e nella massima riservatezza, alle Forze di Polizia chiamando i numeri telefonici 112 o 113.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock