Attualità

Emergenza freddo a Foggia: raccolta di coperte per poveri e senza dimora

Foggia – Il gruppo Ottavia Foggia, dopo l’originale iniziativa delle Multe Morali, lancia una nuova proposta sociale per la città di Foggia.

Foggia non ha un piano per il freddo: questo l’allarme lanciato alcuni giorni fa dall’associazione di volontariato “Fratelli della Stazione”.

Ogni giorno, nella nostra città, sono a rischio le vite di decine e decine di persone che non hanno una dimora e sono costrette a dormire in strada o sul freddo pavimento della stazione.

Il gruppo informale di ragazzi foggiani, per fronteggiare l’emergenza freddo che da giorni sta preoccupando il nostro territorio, ha deciso di promuovere una raccolta di coperte per i più bisognosi.

Questo prezioso contributo sostiene l’attività di accoglienza e il grande servizio serale che ogni giorno i volontari dell’associazione foggiana Fratelli della Stazione svolgono nella stazione del capoluogo dauno ocn poveri e senza dimora.

Chiunque voglia partecipare all’iniziativa solidale puó consegnare le coperte presso lo studio “LOST INK TATTOO” in via Arpi 48 entro martedì 18 febbraio.

“Al gruppo di Ottavia e a tutto il capitale sociale ed umano impegnato in questa attività va il nostro ringraziamento per l’aiuto”, scrivono i volontari di Fratelli della Stazione.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock