Cronaca

Foggia, è morto uno dei due imputati dell’omicidio di Franca Marasco

FOGGIA – È morto al Policlinico di Foggia, il 71enne Vittorino Checchia, accusato di essere il complice di Moslli Redouane, che il 28 agosto dello scorso anno uccise a coltellate, durante una rapina, la tabaccaia Franca Marasco. Secondo l’accusa Checchia avrebbe fornito guanti, mascherina e coltello a Redouane per compiere la rapina. I due si sarebbero spartiti il bottino: 75 Euro e due telefoni cellullari. Il processo è in corso in Corte d’Assise a Foggia.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio