Cronaca

Foggia, tensioni al D’avanzo. Migranti in protesta: “Vogliamo fare subito il tampone”

Foggia – Mattinata di grande tensione all’ospedale D’Avanzo di Foggia. Davanti al plesso alcuni migranti hanno chiesto vivacemente di poter far subito i tamponi scatenando una vera e propria protesta.

Da quanto si apprende un gruppo di migranti, alla luce degli ultimi casi di Covid registrati tra gli extracomunitari presenti sul territorio di Capitanata, pretendevano di fare subito i tamponi.

Si è reso necessario l’intervento di carabinieri e polizia di Stato per sedare la protesta.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock