Cronaca

“Salviamo il centro storico di Foggia”, il cuore della città vive tra abbandono e incuria

Foggia – Incontro del consigliere Movimento 5 Stelle Michele Norillo con gli assessori Cinzia Carella (assessorato pubblica sicurezza) ed Anna Paola Giuliani (assessorato alla cultura) per chiedere maggiori attenzioni verso la zona del centro storico di Foggia che versa in uno stato di totale incuria ed abbandono.

L’istanza, condivisa dai residenti e commercianti della zona del cuore della città, intende far fronte alla completa  assenza di controlli e stato di abbandono del quartiere che determinano – ormai da anni – frequenti episodi di violenza, atti vandalici, sporcizia e bivacco.

Il consigliere del Movimento 5 stelle “non ci sta” e chiede con forza ai rappresentanti di maggioranza di sostenere i commercianti delle attività del centro storico attraverso una defiscalizzazione delle imposte comunali ed invita ad incentivare e promuovere non solo eventi ma attività culturali che possano raccogliere la comunità in una più costruttiva crescita sociale.

Il pentastellato reclama non solo maggiori controlli ma il ripristino della illuminazione pubblica carente ed, in molti casi, assente, per un quartiere storico – simbolo della città, perché sia valorizzato e protetto dall’incuria, per scongiurare ogni episodio di violenza e per recuperare l’identità e la storia della comunità di cui, come spiega il consigliere m5s Michele Norillo nella sua nota, “la politica locale pare essersi dimenticata!”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock