Cronaca

Foggia, caccia ai detenuti evasi dal carcere

Foggia – Al momento ci sarebbero ancora detenuti evasi in giro per la città: si parla di 15 persone non ancora individuate e bloccate dalle Forze dell’Ordine.

Grande paura per le strade di Foggia, scene di vera e propria guerriglia questa mattina nel capoluogo dauno.

Durante gli scontri sarebbero rimasti feriti anche degli agenti della Polizia Penitenziaria.

In queste ore diversi elicotteri stanno volando sui tetti di Foggia: inseguimenti, auto rubate e scene di guerriglia stanno spaventando i foggiani.

La situazione è molto tesa: numerose le attività che hanno deciso di chiudere per paura: tanti i cittadini foggiani che si sono barricati nei propri negozi e nelle proprie abitazioni.

Al momento non vi sono ancora dati certi sul numero dei detenuti bloccati e ancora in fuga: molti sono ancora ricercati. La maggior parte dei detenuti sarebbe stata bloccata.

Scene che potremmo definire persino “apocalittiche” quelle che sono ormai diventate virali sui social in cui si vede la fuga dei detenuti dal carcere di Foggia.

Alcuni detenuti sono riusciti ad allontanarsi subito dal carcere raggiungendo la periferia della città per allontanarsi il più possibile.

Sulla vicenda è intervenuto anche Matteo Salvini, leader della Lega ed ex Ministro dell’Interno. “Evasione drammatica: negozi chiusi e panico nelle strade, interviene l’Esercito”, queste le sue parole.

E aggiunge: “Occorre il pugno di ferro subito: chiusura di tutte le celle, sospensione di uscite e passeggiate, e chi sbaglia paga doppio”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock