Cronaca

Allerta meteo a Foggia: Landella chiude parchi giochi, villa comunale e cimitero

Foggia – Con un’ordinanza firmata questa mattina, 31 agosto 2020, il sindaco di Foggia Franco Landella ha predisposto la chiusura del cimitero comunale, della villa comunale e dei parchi giochi recintati.

La decisione del primo cittadino arriva alla luce dell’allerta meteo gialla che interesserà Foggia e provincia. Ecco cosa si legge nell’ordinanza n. 67 del 31.08.2020 firmata dal sindaco Franco Landella.

“Visti: – il bollettino di criticità regionale nr. 243 del 30.08.2020 prot. AOO_26_9648, diramato dalla Protezione Civile Regionale; – il messaggio di allerta n. 1 del 30.08.2020 prot. AOO_26_9650, diramato dalla Protezione Civile Regionale che prevede precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, su puglia garganica, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, con allerta “gialla” avente validità dalle ore 08:00 del 31.08.2020 e per le successive 12 ore, nella zona “puglia B” nella cui ricade il territorio del Comune di Foggia; – il messaggio di allerta n. 2 del 30.08.2020 prot. AOO_26_9650, diramato dalla Protezione Civile Regionale che prevede venti forti di burrasca dai quadranti settentrionali, con allerta “gialla” avente validità dalle ore 08:00 del 31.08.2020 e per le successive 24 ore, nella zona “puglia B” nella cui ricade il territorio del Comune di Foggia.

Considerato che le piante ad alto fusto potrebbero essere sottoposte a persistenti sollecitazioni meccaniche a causa dei venti di burrasca che interesseranno il territorio comunale; considerato altresì che, per quanto sopra ed in previsione delle condizioni atmosferiche avverse innanzi descritte, non possono escludersi rischi per la pubblica incolumità in relazione alla possibile caduta di alberature ad alto fusto; ordina la chiusura dei parchi giochi comunali recintati; la chiusura della Villa Comunale e la chiusura del Cimitero, con esclusione delle attività non differibili (tumulazioni, ecc7) da svolgersi a cura del personale preposto adottando ogni cautela nello svolgimento delle stesse; dalle ore 12:00 della data odierna alla cessazione dello stato di allerta.

Inoltre, il primo cittadino raccomanda alla popolazione, nel medesimo arco temporale, di evitare lo stazionamento nei parchi pubblici non recintati, nonché nei parchi privati, lungo i viali alberati, le piazze ed ogni alto luogo ricadente nel territorio comunale ove insistono alberature ad alto fusto

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock