Sociale

Foggia, al via la settimana di consapevolezza dell’autismo

La Giornata Mondiale di Consapevolezza dell’Autismo diventa la Settimana di Consapevolezza dell’Autismo.

La Giornata Mondiale di Consapevolezza dell’Autismo quest’anno triplica gli sforzi e diventa la Settimana di Consapevolezza dell’Autismo. Una comunità di famiglie, associazioni, professionisti e fondazioni si sono unite per diffondere conoscenza per far rinascere una Foggia consapevole e collaborativa.
L’ associazione “iFun”, l’associazione “AIPD Foggia”, la Fondazione ETS “Marco Mastrangelo”, l’ASD “ASSORI ETS”, l’associazione “Controvento APS”, la cooperativa sociale “Ghenos” e la cooperativa “Il Posto Felice” hanno unito le forze per avviare una massiccia opera di sensibilizzazione, di diffusione di una cultura della non esclusione, di formazione e aiuto e supporto alle istituzioni, alle famiglie e alla città tutta. Lo faranno con una tre giorni ricca di eventi che coinvolgerà Comune di Foggia, scuole, enti pubblici e sarà aperta a tutta la cittadinanza, ma soprattutto a tutti i bambini e ragazzi che sono il futuro della nostra città.
Si parte il 2 aprile, alle ore 19:00 al Teatro U. Giordano di Foggia con “Darwin – Un cucciolo pericoloso”, uno spettacolo originale sul tema dell’autismo, prodotto a Foggia da iFun, Teatro dei Limoni e JR Studio, con un finale a sorpresa. L’ingresso sarà su invito con donazione volontaria e in auto tassazione delle associazioni. L’incasso raccolto sarà messo a disposizione dell’amministrazione comunale per l’istituzione del primo sportello autismo del Comune di Foggia, co-gestito da tutte le associazioni, alle quali si è aggiunta anche la partecipazione della RSA Il Sorriso e Sanità Più, che hanno deciso di offrire il loro contributo volontario a favore delle tantissime famiglie, spesso senza sostegno e informazione.
Si prosegue il 4 aprile, a partire dalle ore 09.30, in Piazza Cesare Battisti dove, per tutta la mattinata, fino alle 13:30, si alterneranno un flash mob ideato dall’associazione “Controvento APS” in collaborazione con l’A.M.A. (Accademia Musical Art) e partecipato da tutti i bambini e ragazzi che avranno aderito, Dj set a cura di iFun con Andrew Rossetti e tanti amici dj, un laboratorio creativo con tante bolle di sapone, curato da AIPD Foggia, un laboratorio sensoriale curato dalla cooperativa “Il Posto Felice” laboratori a cura di ASSORI. Si concluderà con uno show cooking tenuto dall’Associazione Cuochi di Capitanta, in collaborazione con Barilla, che vedrà impegnati anche tanti ragazzi, di Assori, iFun, il Posto Felice, Controvento e AIPD, in una super brigata.
Gran finale sabato 6 aprile, dalle 09:30 fino alle 13:30, dove, a cura dell’ASSORI ci saranno tantissime esibizioni, recite, monologhi, balli, canti e momenti di festa e approfondimenti, una danza popolare finale a cura dell’associazione Rione Popolare e la distribuzione di gadget e palloncini. Saranno coinvolte le scuole Bovio, Einaudi – Grieco, Poerio, Foscolo Gabelli, la stessa ASSORI, la biblioteca La Magna Capitana e tanti altri ospiti che si stanno aggiungendo all’ultimo minuto e tutte le realtà che hanno partecipato alla tre giorni.
In tutti gli appuntamenti sarà possibile incontrare i rappresentanti degli organizzatori per ricevere informazioni e supporto perché l’autismo è un problema molto serio che, dal 2000 ad oggi, ha avuto un incremento di diagnosi del 241% e si stima che in Italia vi siano ormai 600.000 persone autistiche. Da qui la scelta unitaria, collettiva e di una comunità che vuole essere fortemente attiva e responsabile, sempre aperta, per i bisogni della città.

La Giornata Mondiale di Consapevolezza dell’Autismo diventa la Settimana di Consapevolezza dell’Autismo.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio