Attualità

Compleanni speciali ai tempi del Covid-19: il Don Uva festeggia la signora Annita

Foggia – Ai tempi del Coronavirus festeggiare risulta sempre difficile, sono tante le preoccupazioni in questo periodo e le persone che più ne risentono sono sicuramente gli anziani.

Una torta, un succo d’arancia e tutti in coro per cantare “Tanti auguri a te”. Potrebbe sembrare un compleanno come tanti altri ma il luogo e i protagonisti sono molto speciali.

Due giorni fa, nella sede di Foggia del Don Uva, è stato organizzato un piccolo e intimo party a sorpresa presso il reparto di Riabilitazione Estensiva Ex art.26, organizzato dalla dott.ssa Valentina Cavallone dell’URP e dal personale sanitario, per festeggiare il compleanno della signora Annita.

Una torta, un succo d'arancia e tutti in coro per cantare "Tanti auguri a te". Potrebbe sembrare un compleanno come tanti altri ma location e protagonisti, di questi tempi, non possono che essere speciali. Piccolo party a sorpresa, ieri mattina, presso il reparto di Riabilitazione Estensiva Ex art.26, della sede di Foggia, organizzato dalla dott.ssa Valentina Cavallone dell'URP e dal personale sanitario, per festeggiare il compleanno della signora Annita.Ci piace dedicare delle piccole attenzioni ai nostri pazienti.La signora, tenerissima, all'inizio, aveva questi occhi tristi e malinconici ma all’improvviso sorridenti perché in videochiamata c'erano anche i suoi figli che, con lacrime di gioia, gli auguravano buon compleanno.Tanti piccoli gesti compongono un puzzle, quello della felicità. La voglia di continuare a lottare e poter finalmente riabbracciare i propri cari, gliela dobbiamo dare noi, quella è la migliore terapia in assoluto. Soprattutto in questo momento devono sentirsi amati e coccolati. Un ringraziamento all'Educatrice Grazia Natalicchio, alla Fisioterapista Carmen Fiore e a tutto il personale del reparto, per la loro enorme generosità e dedizione nei confronti di tutti i pazienti."Ricevere uno sguardo d'amore è il più bel modo di festeggiare la vita".🌸🎂Valentina Cavallone AreaCOMUS

Pubblicato da Universo Salute Opera Don Uva su Martedì 28 aprile 2020

“Ci piace dedicare delle piccole attenzioni ai nostri pazienti. La signora, tenerissima, all’inizio, aveva questi occhi tristi e malinconici ma all’improvviso sorridenti perché in videochiamata c’erano anche i suoi figli che, con lacrime di gioia, gli auguravano buon compleanno”, scrivono dalla struttura.

E ancora: “Tanti piccoli gesti compongono un puzzle, quello della felicità. La voglia di continuare a lottare e poter finalmente riabbracciare i propri cari, gliela dobbiamo dare noi, quella è la migliore terapia in assoluto. S

oprattutto in questo momento devono sentirsi amati e coccolati. Un ringraziamento all’Educatrice Grazia Natalicchio, alla Fisioterapista Carmen Fiore e a tutto il personale del reparto, per la loro enorme generosità e dedizione nei confronti di tutti i pazienti”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock