Cultura e territorio

La Festa della Musica tra le bellezze di Manfredonia e Siponto

Oggi, le bellezze del nostro territorio si mettono a disposizione della Festa della Musica 2018

Tutto pronto per la Festa della Musica 2018. L’evento nazionale, quest’anno, coinvolge anche il nostro territorio.

Il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia e il Parco Archeologico Santa Maria di Siponto, insieme ai luoghi della cultura più rappresentativi della Città di Manfredonia, diventano il palcoscenico ideale per lo svolgimento de “La Festa della Musica 2018”.

L’evento è organizzato da MIBACT, Siae e AIPFM (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica), con l’intento di trasmettere un messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità attraverso l’arte e le note. L’obiettivo è l’esaltazione di tutte le forme artistiche all’interno delle location culturali. La musica e l’arte divengono i contenuti degli attrattori culturali, messi a disposizione del pubblico con lo scopo di migliorarne ed esaltarne appieno la fruizione.

La Festa Della Musica Tra Le Bellezze Di Manfredonia E Siponto
La Festa Della Musica Tra Le Bellezze Di Manfredonia E Siponto

Presso il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia, sono in programma un Concerto nella Piazza d’armi del Castello di Manfredonia eseguito dall’orchestra “Officina Musicale” – composta da 50 musicisti e diretta dal Maestro Pietro Vigliarolo –  e la “Musica sulle Torri”, con scenografici momenti musicali che allieteranno il visitatore durante il percorso nel castello e in prossimità delle 4 torri d’angolo (Torre dell’Annunziata, Torre del Molo, Torre la Segreta, Torre del Fico).

Invece, presso il Parco Archeologico di Santa Maria di Siponto l’esecuzione di uno spettacolo musicale con chitarra e violino, danza e pittura estemporanea presso l’area del parco.

Organizzate in collaborazione con l’Agenzia di Promozione turistica del Comune di Manfredonia, le performance di musica, danza e pittura, curate da MAC Academy, si svolgeranno nella cripta medievale (eccezionalmente aperta per l’occasione), all’interno della basilica medievale, sul sagrato della chiesa e sotto l’opera d’arte contemporanea dell’artista, Edoardo Tresoldi.

 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock