Cronaca

Femminicidio Orta Nova: Cacciatori di Puglia alla ricerca di Cristoforo Aghilar

Orta Nova – Diverse pattuglie dei Carabinieri stanno perlustrando la cittadina di Orta Nova per assicurare alla giustizia Cristoforo Aghilar, il maggiore indiziato dell’omicidio di Filomena Bruno.

Nella cittadina dei Reali Siti sono giunti anche i corpi speciali dei Cacciatori di Puglia che in queste ore stanno passando al setaccio il comune foggiano. La richiesta dell’intervento dei corpi speciali è stata essenziale considerata la pericolosità del fuggitivo.


La pista più accreditata, dopo il terribile evento di cronaca avvenuto ieri ad Orta Nova, è quella secondo la quale il soggetto ricercato sarebbe ancora nella sua città di residenza, ma nonostante questo sono state allertate le ambasciate tedesche e le ricerche non stanno escludendo la pista dell’espatrio.

Aghilar, ex genero della donna, non è ancora stato catturato. Inoltre nella cittadina dei Reali Siti, la scorsa sera, si sono verificati altri problemi di ordine pubblico, con la porta di una saletta del centro cittadino che è stata sfondata da un’autovettura.

Gli inquirenti stanno valutando le cause per capire se fosse un tentativo di distrarre le forze dell’ordine dalla ricerca del fuggitivo.

Inoltre, è stato ritrovato dai carabinieri il coltello con cui ieri sera ad Orta Nova è stata accoltellata e uccisa Filomena Bruno.

Secondo le ricostruzioni dei carabinieri di Orta Nova, l’uomo vedendo entrare la donna nella sua abitazione, si sarebbe precipitato in casa dove è scoppiato tra i due un diverbio durante il quale la donna avrebbetentato di fuggire.

Per Filomeno, però, non c’è stata via di fuga: l’uomo l’ha raggiunta e accoltellata almeno due volte al petto.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock