Cronaca

Femminicidio di Orta Nova, Gerardo Tarantino ha tentato il suicidio in carcere

Orta NovaGerardo Tarantino, l’uomo accusato di aver ucciso a coltellate Tiziana Gentile, bracciante agricola di 48 anni, ha tentato il suicidio in carcere.

A comunicarlo all’Ansa è il legale dell’uomo, Michele Sodrio, difensore del 46enne bracciante agricolo fermato con l’accusa di aver ucciso Tiziana Gentile.

La scorsa notte l’uomo ha tentato il suicidio in cella ed è stato tratto in salvo da un agente di polizia penitenziaria. Tarantino continua a dichiararsi innocente.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock