Politica

Europee, in Capitanata hanno votato quattro elettori su dieci

FOGGIA – Più della metà degli elettori residenti in Capitanata non si è recato alle urne. E’ un crollo della partecipazione mai visto prima, e sarebbe stato probabilmente ancora maggiore se non vi fose stato il traino delle Comunali in 16 comuni , tra cui quelli più popolosi come Manfredonia e San Severo. Alle Europee dell’8-9 giugno 2024, in provincia di Foggia l’affluenza alle urne è stata del 42,74%. Ancora più bassa l’affluenza nel capoluogo, ferma al 34.68%. Il dato provinciale, comunque, è in linea con quello nazionale. Per le elezioni europee ha votato complessivamente in Italia il 49,69% degli aventi diritto, secondo i dati definitivi pubblicati dal Ministero dell’Interno.

Partecipazione da reciord, invece, alle Isole Tremiti, con l’85,45, seguite da Volturino con l’83,00 %, Poggio Imperiale con l’81,86% e Stornarella con l’81,05% . Fanalini di coda San Marco la Catola con il 14,31% e Roseto Valfortore con il 15,24%.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio