Attualità

Ennesimo sfregio a Palazzo Trifiletti, la grande vergogna nel centro di Foggia

Foggia – Lo storico palazzo Trifiletti, edificio tra i più antichi della città diventato – purtroppo – luogo di degrado e totale abbandono nel corso degli anni. Il palazzo sorge a pochissimi passi dal Comune e in seguito a piccoli crolli e cedimenti è recintato ed inaccessibile.

Si tratta di uno dei palazzi antichi e più belli della città di Foggia, a due passi da Palazzo di città, un gioiellino che stiamo perdendo. Da troppi anni, infatti, vive in uno stato di degrado: il tetto è crollato, dopo essere stato utilizzato da senza tetto come rifugio notturno, le finestre sono state murate e il portone sigillato.

Questa volta torniamo a parlarvi di palazzo Trifiletti perchè continua ad essere bersaglio dell’incuria e dei vandali. Ecco cosa si legge in un post pubblicato su Facebook dalla pagina Palazzo Trifiletti Luogo Del Cuore Da Salvare Subito: “Ennesimo sfregio ad un bene culturale che ha la sventura di trovarsi a Foggia e a pochi passi dal suo Municipio. Istituzioni dove siete?”.

Sulla facciata dello storico palazzo foggiano, infatti, sono comparse alcune scritte. Ormai questo bene storico è utilizzato come una vera e propria discarica e tutto avviene sotto agli occhi dei foggiani in pieno centro cittadino.

Si legge ancora nel post: “Ricordiamoci che le leggi in vigore vietano ai proprietari di mandare in rovina un bene culturale e vietano anche a chi di dovere di piazzare nelle loro vicinanze i cassonetti dell’immondizia”. I palazzi storici della nostra città rappresentano il nostro patrimonio culturale, artistico e storico: salviamoli prima che sia troppo tardi.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock