Attualità

I supermercati non chiuderanno: ecco tutto quello che c’è da sapere

Il nuovo decreto firmato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, prevede la possibilità di uscire di casa per recarsi a fare la spesa

L’Italia è in “zona rossa”, da Nord a Sud, ormai senza alcuna differenza. Questo è un momento molto particolare per il nostro Paese in cui ci viene richiesta grande responsabilità e soprattutto lucidità.

Molti italiani si stanno chiedendo in queste ore come fare la spesa. Ricordiamo che la spesa è considerata un “motivo di necessità”, previsto tra le motivazioni che consentono di spostarsi.

In tutta Italia si fermano cinema, teatri, palestre, matrimoni, funerali e nel weekend anche i centri commerciali. Garantita l’apertura di negozi di alimentari e farmacie. I bar e ristoranti possono aprire solo dalle 6 alle 18.

Le regole per supermercati e negozi alimentari sono semplici: rimarranno aperti ma bisognerà osservare la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

Non è prevista, quindi, la chiusura dei negozi di generi alimentari. Tuttavia è contrario alle motivazioni del decreto affollarsi in luoghi aperti e chiusi e sarà garantito l’approvvigionamento alimentare.

L’ingresso ai supermercati deve essere, quindi, controllato molto scrupolosamente, pena la chiusura dell’esercizio.

Nonostante queste precisazioni, in queste ore, da Nord a Sud molti supermercati aperti h24 sono stati letteralmente presi d’assalto.

Diversi supermercati sui social stanno tranquillizzando i clienti comunicando che nonostante il periodo di emergenza sanitaria saranno riforniti regolarmente.

Per questo motivo si invitano tutti i cittadini a recarsi presso i supermercati senza fretta evitanto, quindi, gli affollamenti.

Nelle giornate festive e prefestive saranno chiuse le medie e grandi strutture di vendita, ovvero gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali italiani. Si intendono tutti quei negozi che non vendono generi alimentari e che quindi non vendono merce di prima necessità.

Ecco la comunicazione di questa mattina del centro commerciale foggiano GrandApulia:

“A partire dal 10 Marzo 2020 fino al 3 aprile 2020, con riferimento al Dpcm del 9 marzo 2020 si informano i signori clienti che nei giorni festivi e prefestivi l’apertura dei negozi sarà limitata all’ipermercato Carrefour e alla parafarmacia.

Inoltre, in ottemperanza al decreto lo spazio Joka Village sospenderà temporaneamente ogni attività”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock