Cronaca

Donna uccisa a Cerignola, accanto al corpo trovato il marito gravemente ferito

Cerignola – Ancora un femminicidio in provincia di Foggia. Questa mattina una donna di 81 anni è stata ritrovata morta nella camera da letto della propria abitazione a Cerignola.

L’anziana donna è stata uccisa con un colpo di pistola. Accanto al corpo della vittima, ai piedi del letto, c’era suo marito di 83 anni. Come riporta l’Ansa, l’uomo è stato trovato con una grave ferita alla testa ed è stato trasportato in ospedale.

Nella camera da letto dei due coniugi è stata ritrovata una pistola, l’arma è legalmente detenuta dall’anziano. A scoprire quanto avvenuto è stato il figlio della coppia che ha immediatamente allertato la polizia. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti del Commissariato di Cerignola.

Secondo una prima ipotesi si pensa possa trattarsi di omicidio con un tentativo di suicidio da parte dell’uomo.


Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock