Cultura e territorio

A Deliceto si parla di agricoltura e sviluppo

Sabato, 27 febbraio 2016, presso la nuova Sala Europa, l’Amministrazione Comunale di Deliceto organizza, con il patrocinio della Regione Puglia, un pubblico convegno dal titolo “Agricoltura: quali opportunità di sviluppo per i Monti Dauni”. Ospite e relatore dell’incontro sarà proprio l’Assessore regionale all’Agricoltura Leonardo Di Gioia, elettolo, lo scorso anno, in seno al governo Emiliano.

“Sarà un’occasione importante per i giovani delicetani apprendere quali linee sta seguendo la Regione in materia di agricoltura e quali i prossimi scenari per i nostri Monti Dauni” afferma il Sindaco Montanino, soddisfatto per questo ulteriore incontro informativo rivolto alla cittadinanza. “C’è grande interesse in paese per questo convegno” – continua l’assessore Palumbo, con delega all’Agricoltura “ poiché molti, tra le nuove leve,  stanno continuando ad investire in questo campo per non abbandonare la propria terra natìa”.

Tanta attesa, pertanto, da parte dei giovani agricoltori delicetani e delle loro famiglie, per meglio intendere quali, effettivamente, gli orizzonti perseguibili nel settore che, a parere di molti, resta ancora il motore dell’economia in Capitanata.

Invito, quello dell’Amministrazione Comunale, quindi, rivolto a tutta la cittadinanza, per poter apprendere  i prossimi sviluppi e per poter maturare spunti di riflessione e, di sicuro, nuove idee finalizzate alla creazione di lavoro e di opportunità, in controtendenza con il particolare e complesso momento economico che da tempo, ormai, investe la nazione e, in particolare, il Mezzogiorno d’Italia.

Appuntamento, quindi, a sabato 27 febbraio, ore 18.00, presso la Sala Europa.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock