Degrado: continuano i controlli

Controlli serrati da parte della Polizia Locale

Foggia Reporter

Nel pomeriggio del giorno 19 giugno 2019 la Squadra SAD della Polizia Locale di Foggia poneva in esecuzione un servizio ad ampio raggio finalizzato al contrasto del degrado urbano, con particolare riferimento all’abusivismo commerciale in varie strade cittadine.

Nel corso del pattugliamento interveniva nuovamente nel Quartiere Ferrovia e, precisamente in Via Podgora, ove riscontrava la presenza di cittadini di probabile nazionalità non comunitaria, due dei quali intenti nella vendita di indumenti usati (abbigliamento, scarpe ed oggettistica di vario tipo) in condizioni di precarietà estrema sotto il profilo igienico sanitario oltre che di assoluta illegittimità dal punto di vista dell’esercizio del commercio, occupando abusivamente il suolo pubblico. La merce veniva posta sotto sequestro e successivamente distrutta in quanto inidonea all’utilizzo, anche dal punto di vista igienico-sanitario, per le pessime condizioni d’uso, mentre i venditori, alla vista degli operanti si davano alla precipitosa fuga disperdendosi nelle vie limitrofe. 

Nella prosecuzione del servizio gli operanti individuavano un venditore abusivo nella zona di Piazza Aldo Moro, che poneva in vendita prodotti ortofrutticoli in mancanza di autorizzazione. Allo stesso veniva comminata la sanzione amministrativa di € 5.000, per la violazione delle norme del codice del commercio.