Politica

De Pellegrino (PD) sbotta sulle bancarelle abusive e accusa la Polizia Municipale

Il Capogruppo del PD nel Consiglio comunale di Foggia, Alfonso De Pellegrino, esprime il suo giudizio circa la polemica, scaturita nelle scorse ore dopo il sequestro, ordinato dal Prefetto, delle bancarelle abusive adibite alla vendita di prodotti ortofrutticoli sparse per le vie della città.

Secondo De Pellegrino, infatti, il fatto che durante il sequestro non fosse presente nessun esponente del corpo di Polizia Municipale è un chiaro sintomo della poca fiducia che la procura di Foggia nutre nei confronti dei tutori della legge locale.

Paolo Frattulino, sindacalista CISL FP, però non ci sta e, in una dichiarazione ufficiale, giudica non accettabili le polemiche mosse dal giovane politico, perrché lederebbero l’immagine del corpo di polizia municipale che, ogni giorno, svolge con impegno il proprio lavoro. Frattulino conclude definendo l’analisi fatta da De Pellegrino “frettolosa” e “lacunosa”.

 

 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock