Cultura e territorio

Cucina tradizionale foggiana: ecco le trattorie in cui gustarla

Foggia – La cucina tradizionale foggiana è fatta di ricette semplici, spesso considerate “povere”, nelle quali si cerca di sfruttare e mettere in luce gli ottimi prodotti locali. Sono tanti i turisti e i visitatori che lasciano la nostra città con il dolce ricordo delli prelibatezze che hanno gustato nelle nostre trattorie, sempre pronte a proporre i tipici piatti della tradizione gastronomica locale.

Come abbiamo detto la cucina foggiana è sicuramente una cucina povera, i suoi vecchi abitanti, i terrazzani, vivevano di espedienti, e tutto ciò che la natura poteva dare loro spontaneamente diventava cibo. Nei loro piatti non mancavano: i piccoli volatili, rane, erbe, verdure spontanee, legumi, patate e le famose ciammaruchelle (tutt’ora presenti alla caratteristica festa di sant’Anna dove è ancora usanza mangiarle insieme alle pettole).

Ancora oggi nelle trattorie e nelle osterie foggiane si possono assaporare le specialità tipiche della cucina di una volta, anche se si cerca sempre di stare al passo con i tempi e di incontrare i gusti dei clienti. Quartini di vino, caffè corretti, tovaglie semplici e luoghi informali, questo sono le caratteristiche delle trattorie di una volta, in cui si mangia bene spendendo poco.

Ecco alcune trattorie in cui gustare i piatti tipici della cucina foggiana

Trattoria da Italo in via Fiume, 6

Osteria La Giara in via Altamura Saverio, 34

Ambasciata Orsarese in via Iorio Tenente, 53

Piccola Osteria Km Zero in via Iorio Tenente, 13

Osteria Numero Dieci in via Maggiore Vincenzo della Rocca, 10

Trattoria Giordano in Vicolo al Piano, 14

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 27 anni e amo raccontare storie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Mi occupo di web editor e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock