Cronaca

Covid-19 in Puglia, Lopalco: “Alcuni focolai causati da gente andata al lavoro con la febbre”

Oggi al termine della riunione straordinaria che si è svolta questa mattina in prefettura a Bari sull’emergenza Covid-19, l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, a capo della task force sanitaria della Puglia, ha ribatido l’importanza di non sottovalutare il rischio di contagio da Coronavirus.

“Una regola importantissima, con la febbre si sta a casa – ha ribadito Lopalco -. Abbiamo avuto importanti focolai di Covid-19 causati anche da persone che sono andate in giro e persino a lavorare con la febbre, questo oggi non è ammissibile”.

Dure, chiare e dirette le dichirazioni di Lopalco che sull’emergenza sanitaria in atto ha poi aggiunto: “Dobbiamo fare la nostra parte. Dobbiamo convivere con il virus che circola, oggi il virus lo conosciamo, sappiamo come gestirlo.

Le regole ci sono. Abbiamo regolamentato ogni attività, i controlli ci sono e devono essere rafforzati. Il mio appello è quello a ristabilire una forte alleanza tra il cittadino pugliese, lo Stato e la sanità”.

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock