Cronaca

Covid-19 a Torremaggiore, 7 casi accertati. Il sindaco: “La situazione è preoccupante”

Torremaggiore – La notizia di casi accertati di contagio di Covid-19 arrivano anche da Torremaggiore, a comunicarlo è il sindaco Emilio Di Pumpo.

“Nella tarda serata di ieri ho ricevuto comunicazione in merito all’incremento dei contagi accertati nella nostra zona”.

Si apre così la comunicazione di questa mattina del sindaco del piccolo comune in provincia di Foggia.

E prosegue: “In tutta la Provincia c’è stata una notevole crescita di positività al virus e di persone che attualmente sono state messe in quarantena.

Nello specifico a Torremaggiore abbiamo 7 casi accertati, ma i dati sono in continuo movimento.

A questo punto mi vedo costretto a rimodulare insieme alla Polizia Locale, il piano di controlli nel nostro paese”.

“I contagi aumentano e quindi c’è l’obbligo di restare a casa! La situazione è seriamente preoccupante”, tuona il primo cittadino.

E ancora: “Il virus cammina con le nostre gambe, se ci fermiamo noi fermiamo anche il virus. Perciò abbiamo l’obbligo di restare a casa!”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock