Attualità

Coronavirus, verso la proroga del blocco totale. Conte: “Bisogna usare il buonsenso”

I provvedimenti presi dal Governo in Italia per contrastare l’emergenza Coronavirus dalla chiusura di molte attività commerciali a quella della scuola non potranno che essere prorogati.

L’Italia, diventata ormai un’unica “zona rossa” ha superato anche la Cina per numero di morti in un solo giorno, sono 475 le vittime delle ultime 24 ore, 319 delle quali in Lombardia.

Alla luce degli ultimi tristi aggiornamenti il Governo valuta la possibilità di prorogare oltre il 3 aprile le misure in atto e si prepara a varare una nuova stretta per contenere il Coronavirus.

Ad annunciarlo in un’inervista rilasciata al Corriere della Sera è il premier Giuseppe Conte.

“Abbiamo evitato il collasso del sistema, le misure restrittive stanno funzionando”, ha sottolineato il premier.

E ancora: “Bisogna usare il buonsenso e agire tutti con la massima consapevolezza, le sanzioni penali per chi trasgredisce ci sono e verranno applicate in modo severo.

Sono d’accordo con quei sindaci che hanno chiuso anche le ville e i parchi, una cosa è are attività sportiva un’altra è trasformare i luoghi pubblici in punti di assembramento, cosa inammissibile”.

Il premier Conte invita, quindi, tutti gli italiani al buonsenso, solo con la cooperazione di tutti le misure messe in atto dal Governo potranno dare i loro frutti.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock