Cronaca

Coronavirus in Puglia: 17 decessi in un solo giorno, mai così tanti dall’inizio dell’emergenza

Puglia – Nella giornata di ieri, 26 marzo 2020, sono stati registrati 17 decessi in Puglia, mai così tanti dall’inizio dell’emergenza Coronavirus.

Al momento, quindi, salgono a 65 le vittime nella nostra regione. I casi totali, invece, sono 1.182, cioè 89 in più rispetto al giorno prima (25 marzo 2020).

Per il quarto giorno consecutivo, quindi, la curva dei contagi sembra restare bassa.

La provincia di Bari resta quella con più persone contagiate dal Covid-19, complessivamente sono 387 i positivi.

Subito dopo segue la provincia di Foggia con 305 contagiati.

I 17 decessi sono stati registrati: 1 in provincia di Lecce (77 anni), 6 in provincia di Brindisi (77, 71, 82, 54, 87, 79 anni), 8 in provincia di Foggia (86, 92, 80, 77, 57, 89, 74, 75 anni), 2 in provincia di Bari (92 e 74 anni).

Analizzando i grafici del bollettino epidemiologico fornito dalla Protezione Civile, si evince che al momento la media dell’età più colpita in Puglia è 58 anni.

I decessi, invece, si concentrano nella fascia d’età che va dai 70 ai 90 anni. Il sesso più colpito resta quello maschile.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock