Attualità

Coronavirus: il piano shock del Governo, previste 20.000 assunzioni nella sanità

Un piano shock per fare fronte all’emergenza sanitaria in atto. Nella bozza del decreto legge per fare fronte all’emergenza coronavirus, si leggono provvedimenti di forte impatto.

20mila assunzioni nella sanità, nello specifico 5000 medici, 10mila infermieri e 5000 operatori sanitari. Stop a ricoveri e prestazioni ambulatoriali non urgenti.

Inoltre è prevista la possibilità, da parte dei prefetti, di poter requisire hotel di proprietà dei privati per adibirli a luoghi di quarantena.

«Facciamo il più grande investimento sul personale sanitario che si sia mai visto», ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza.

Fermi anche i processi, con qualche eccezione, fino al 30 giugno.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock