Cronaca

Coronavirus, focolaio nel Foggiano dopo festa di Prima Comunione

Preoccupa il focolaio di Coronavirus registrato nel Foggiano. Alcune persone nei giorni scorsi hanno preso parte ad una festa di Prima Comunione che si è tenuta in un ristorante di San Giovanni Rotondo, da lì il focolaio.

20 dei 37 contagiati nel Foggiano presenti nel bollettino divulgato ieri dalla Regione Puglia appartengono a quel focolaio.

Come riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno, si tratta di persone appartenenti ad una famiglia di Monte Sant’Angelo (sempre in provincia di Foggia) che ha deciso di festeggiare la Prima Comunione, domenica 27 settembre, in un ristorante di San Giovanni Rotondo.

Attualmente sarebbero circa una cinquantina i tamponi eseguiti, dei quali 20 quelli sono risultati positivi e riportati nel bollettino epidemiologico di ieri della Regione Puglia.

“Circa la metà delle nuove positività registrate in provincia di Foggia è riconducibile ad una festa svoltasi in ambito familiare.

In considerazione di ciò, è doveroso ribadire l’importanza del rispetto delle norme igienico-sanitarie anche nei contesti interfamiliari, in cui si creano maggiormente occasioni favorevoli alla diffusione del virus”, questa la dichiarazione del Dg della Asl Foggia Vito Piazzolla.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock