Cronaca

Controlli al ‘Mercato del venerdì’: fioccano multe e sequestri

Continuano incessanti i controlli da parte della Polizia Locale al “Mercato del Venerdì” nonostante la grave carenza di personale.

Abusivismo in genere e rispetto delle norme anticontagio nel mirino degli agenti.

Lo scorso venerdì, come in tutti quelli che si sono susseguiti dopo la riapertura post lockdown, con non poche difficoltà dovute alla grave carenza di personale, il Comando di Polizia Locale di Foggia ha effettuato mirati controlli antiabusivismo commerciale, rispetto delle norme del Codice della Strada e rispetto delle norme anticontagio da coronavirus.
Venerdi scorso, in via Libero Grassi, gli agenti hanno effettuato un sequestro di merce consistente in oggettistica varia venduta sulla pubblica via senza alcuna autorizzazione ed in condizioni igienico sanitarie precarie.
Sempre durante i controlli, sono stati allontanati alcuni parcheggiatori abusivi dall’area parcheggio tra via Natola e via Grassi e via Miranda e sanzionati tre parcheggiatori abusivi nel parcheggio di via Bonante così come prevede il Codice della Strada.
Diverse anche le sanzioni per soste auto irregolari.

I controlli hanno riguardato anche le misure anticontagio da covid-19 avvalendosi della efficace collaborazione di personale addetto al Safety and Security.

Porre in essere questi servizi con personale ridotto all’osso che, tra l’altro, ha superato in media i 50 anni di età, diventa sempre più difficile e, per questo, auspichiamo al più presto nuove assunzioni con personale giovane e debitamente formato presso la Scuola di Polizia Locale che, entro l’anno dovrebbe aprire a Bari con una succursale su Foggia.

Uil fpl Polizia Locale Foggia

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock