Cultura e territorio

“Il ciclismo a Lucera”, viaggio tra foto inedite, storie e ricordi del ciclismo nella città di Lucera con il libro di Michele Conte

Lucera – Amiamo raccontarvi la storia della città di Foggia e della sua provincia, scoprire sempre nuove storie da riportare alla luce. Oggi vogliamo condividere con voi un bellissimo tuffo nel passato che vede come protagonista la cittadina di Lucera.

Michele Conte ha racchiuso in un libro intitolato “Il ciclismo a Lucera” le tappe storiche più importanti del ciclismo nella città federiciana a pochi chilomentri del capoluogo dauno. Da sempre appassionato di biciclette, Michele Conte ha voluto donare alla sua città una un volume che raccontassa una pagina importante del ciclismo tra le strade del centro dauno.

Accompagnato nella sua ricerca storica da diversi studiosi della storia locale come Dionisio Morlacco, Michele ha realizzato un libro che, attraverso diversi cenni storici, assume le caratteristiche di una vera e propria corsa a tappe nel raccontare, manifestazioni, compeetizioni, gare e protagonisti del ciclismo a Lucera.

Il libro di Michele Conte è un vero archivio storico con fotografie inedite e ricordi di bei tempi andati. Inoltre, il libro dedica anche alcune pagine alla tradizionale corsa che si svolgeva durante le festività patronali di Ferragosto con un trofeo dedicato alla Santa Protettrice della città di Lucera.

Dalle cronace giornalistiche locali e internazionali si evince che il ciclismo a Lucera affonda le sue radici agli albori delle eroiche impresi ciclistiche quando si gareggiava su strade serrate costellate di buche.

Storie, citazioni, fotografie, ricordi, imprese e aneddoti si rincorrono pagina dopo pagina per raccontare i ciclisti lucerini. Ecco alcune foto contenute nell’interessante libro di Michele Conte che vi invitiamo a leggere.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock