Attualità

Celle San Vito, tre soccorritori del 118 salvano una giovane mamma dopo 75 minuti di massaggio cardiaco

Una storia incredibile arriva dai Monti Dauni, più precisamente dal piccolo comune di Celle San Vito dove lo scorso sabato tre soccorritori del 118 hanno salvato una donna dopo 75 minuti ininterrotti di massaggio cardiaco. Forza, tenacia e tanta professionalità quella dimostrata dai tre soccorritori che hanno salvato la vita a una giovane mamma di 37 anni con una bambina piccola.

La donna era in arresto cardiaco quando i tre soccorritori – Rocco Paglia, Domenico Barrea e Raffaele Urbano – dopo aver ricevuto una chiamata urgente, un codice rosso, l’hanno trovata stesa sul letto incosciente e cianotica. I soccorritori del 118 non hanno mollato e per ben 75 minuti hanno praticato, a mani nude, un intenso massaggio cardiaco che ha riportato il battito alla donna.

I tre sanitari non si sono persi d’animo e hanno dimostrato tutta la loro professionalità e il loro coraggio continuando a massaggiare il petto della giovane donna per più di un’ora fin quando non ha ripreso i sensi mostrandosi cosciente.

“Vi ringrazierò per tutta la vita”, queste le sue parole rivolte ai suoi tre angeli, tre professionisti pronti e preparati a tutto. In un’Italia in cui purtroppo i casi di malasanità sembrano non essere mai abbastanza, abbiamo bisogno di storie come questa, abbiamo bisogno di professionisti come Rocco, Domenico e Raffaele.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock