Cronaca

Carapelle, bruciano 4mila cassoni per la raccolta degli ortaggi: forse un dispetto

Carapelle – Questa notte un pericoloso incendio ha distrutto 4.000 cassoni in plastica per la raccolta di ortaggi all’interno della cooperativa agricola “Natura Daunia” a Carapelle, nel Foggiano.

Al momento i Vigili del Fuoco non hanno ancora potuto accertare se si è trattato di un incendio doloso.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Come riportato dall’Ansa, l’ammontare dei danni causati dal rogo è in corso di quantificazione.

Le cassette erano stipate nel piazzale esterno della società agricola di Carapelle.

Sul posto sono state necessarie due squadre di Vigili del Fuoco che sono riuscite a spegnere le fiamme in meno di due ore.

I Carabinieri indagano su quanto accaaduto. I militari hanno ascoltato il titolare dell’azienda agricola che ha riferito di non aver mai ricevuto minacce o richieste di estorsione.

Gli investigatori, al momento, non escludono possa trattarsi di un “dispetto” di altri agricoltori della zona.

L’area dove erano collocati i contenitori bruciati non è controllata da videosorveglianza.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock