Eventi

Buon compleanno Peppino… iniziative per ricordare Di Vittorio

Mafia e legalità il tema dell’evento organizzato il 10 agosto In programma laboratori, incontri, reading, musica e degustazioni a Torre Brayda

Festeggiare la nascita di Giuseppe Di Vittorio è il modo gioioso scelto dall’associazione Casa Di Vittorio per promuovere il confronto sui temi e i valori su cui si fondò l’attività sindacale e politica del grande sindacalista cerignolano. È per questo che nel pomeriggio del 10 agosto, in occasione del 131° compleanno di Peppino, si svolgeranno una serie di attività che avranno come trait d’union il tema “Mafia e Legalità – Generazioni e racconti a confronto” e si svolgeranno nell’accogliente Torre Brayda Ricevimenti (via Teano – contrada Scarafone, km 2,00 – Cerignola). Si inizia alle 17.30 con il Laboratorio di Legalità rivolto alle ragazze e ai ragazzi di età compresa tra i 19 e i 30 anni; a cui seguirà il reading di scritti di Giuseppe Di Vittorio curato da Marcello Colopi.

 

Alle 19.30 è in programma la tavola rotonda a cui parteciperanno: Sebastiano Fabio Venezia, deputato del PD della Regione Sicilia; Pierpaolo D’Arienzo, segretario provinciale del PD di Foggia e sindaco di Monte Sant’Angelo; Matteo Bellegoni e Umberto Franciosi, componenti dell’Osservatorio Placido Rizzotto; un rappresentante dell’Amministrazione comunale di Cerignola; Pietro Fragasso, presidente della cooperativa Pietra di Scarto. Gli interventi saranno moderati da Serena Cazzolla dell’associazione Casa Di Vittorio.

 

Subito dopo la tavola rotonda, Giustina e Michele Dell’Anno presenteranno “… E lo volevano bene pure le pietre”, racconto in musica e disegni della vita di Giuseppe Di Vittorio e della sua relazione con la terra in cui ha vissuto gli anni delle prime lotte sindacali e politiche. Concluderà l’evento Buon compleanno Peppino la degustazione di prodotti tipici dell’agro cerignolano a cui si potrà accedere sottoscrivendo l’iscrizione all’associazione Casa Di Vittorio. L’evento è patrocinato dalla Città di Cerignola e dall’Osservatorio Placido Rizzotto.–

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio