Cronaca

Preapertura della caccia, orribile scoperta nel Bosco Incoronata: abbattute due cicogne nere

Foggia – Due esemplari di cicogna nera sono stati abbattuti in prossimità del Parco Regionale del Bosco Incoronata a Foggia.

L’orribile scoperta avviene nel giorno di preapertura della caccia. A lanciare l’allarme i volontari del Centro Studi Naturalistici.

“Vergognoso e inaccettabile”, “Schifezza inaudita”, “Terribile”, “No alla caccia”. Questi sono solo alcuni dei commenti che si leggono su Facebook.

Purtroppo non è la prima volta che esemplari di cicogna vengono trovati privi di vita in Capitanata. Nel mese di giugno, infatti, è stato rinvenuto un esemplare di rarissima Cicogna nera (Ciconia nigra) nei pressi di Rocchetta Sant’Antonio.

In quel caso però, si pensa che l’animale sia deceduto per impatto con cavi elettrici. L’elettrocuzione e collisione con strutture aeree resta infatti una delle principali minacce per questa grande specie migratrice.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock