Cronaca

Borgo Mezzanone: due persone morte per esalazione da monossido di carbonio

Due cadaveri sono stati ritrovati poco fa a Borgo Mezzanone, all’interno delle baracche della pista.

Le due persone, di cui al momento non sono state rese le generalità, sarebbero morte a causa delle esalazioni provocate da una stufa.

Le due vittime avrebbero esalato del monossido di carbonio. La sostanza non ha lasciato loro scampo.

Nella giornata di domani verranno prelevate le impronte per cercare di risalire all’identità delle due vittime.

Sull’accaduto indagano i Carabinieri del comando provinciale di Foggia.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock