Attualità

Biccari, un grande spavento si trasforma in gioia: bimba nasce in anticipo a casa, salva grazie all’elisoccorso

Biccari – La piccola Jennifer ha deciso di venire al mondo in anticipo e così è nata in casa grazie all’aiuto del giovane papà che ha assistito sua moglie guidato al telefono dalle indicazioni dei medici del 118 di Foggia. Una bellissima storia di vita e di gioia che si coniuga con la buona sanità in un momento in cui il Covid-19 non ferma l’abnegazione del personale sanitario.

Ieri mattina una giovane donna residente a Biccari entrava prematuramente in travaglio. Ricevuta la richiesta di intervento urgente, il Direttore f.f. della Centrale Operativa del 118 Dott. Vincenzo Colapietro e il Dirigente medico Dott. Francesco Niglio attivavano immediatamente l’ambulanza più vicina da Castelluccio Valmaggiore con a bordo un infermiere e un’ambulanza con il medico da Lucera. Una volta a casa della gestante, il medico e l’infermiere costatavano la nascita prematura della piccola che presentava segni di cianosi.

Prontamente il Dott. Francesco Niglio dava istruzioni rianimatorie da eseguire sulla piccola e sul taglio del cordone ombelicale mentre, con intuito e professionalità, il Dott. Vincenzo Colapietro, in sinergia con gli operatori di Centrale, per ottimizzare i tempi per la vita di mamma e bambina, attivava il servizio di Elisoccorso che, come sempre, è risultato fondamentale ed indispensabile per un servizio di emergenza urgenza all’avanguardia.

Preziosi sono stati anche gli interventi del Sindaco di Biccari Dott. Gianfilippo Mignogna e della locale Protezione Civile, che hanno permesso l’uso dello stadio per far atterrare l’elisoccorso.

“Desidero ringraziare la Centrale Operativa del 118, la determinazione del suo direttore f.f. Vincenzo Colapietro, il dirigente medico dott. Francesco Niglio e tutti i soccorritori di Castelluccio V.re, di Lucera, di Borgo Incoronata e dell’Elisoccorso che sono intervenuti prontamente. L’elisoccorso, in particolare, si è dimostrato ancora una volta fondamentale per implementare il servizio di emergenza urgenza nei paesi delle Aree Interne”, queste le parole del sindaco di Biccari Gianfilippo Mignogna.

Subito dopo la nascita la piccola e la mamma sono state trasportate al Policlinico Riuniti di Foggia grazie al servizio di elisoccorso. “Auguri alla mamma e alla piccola Jennifer, ora assistite dal personale della terapia intensiva neonatale ed accolte dal direttore Gianfranco Maffei insieme al dott. Lacerenza Antonio della Ostetricia. Torneranno presto dal papà e dal resto della famiglia per festeggiare insieme la cosa più bella che c’è – ha aggiunto il sindaco -.

Siamo stati testimoni di una storia bellissima. Una vita piccina piccina che ce l’ha fatta con una forza incredibile. Grazie anche ai tanti uomini del servizio sanitario impegnati sul campo”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock