Cultura e territorio

Avvicinare i bambini piccoli alla musica e al pianoforte: ecco l'idea della foggiana Valentina La Riccia

FoggiaValentina La Riccia è una foggiana laureata al Conservatorio Giordano in pianoforte e ha avuto un’idea: creare un metodo didattico originale e innovativo per avvicinare i bambini piccoli alla musica e al pianoforte.

“Ho avuto l’opportunità di insegnare pianoforte e propedeutica nelle scuole dell’infanzia e nelle primarie e ho creato un mio metodo didattico che ho pubblicato in autoproduzione”, ci dice Valentina. Si tratta di un libro di didattica pianistica per l’età prescolare, una novità assoluta per la fascia d’età della prima infanzia.

Questo libro comprende una serie di schede ed attività pensate per avvicinare i bambini molto piccoli alla musica ed al pianoforte. In questo modo i bambini impareranno a saper leggere le note sul pentagramma, a suonare brevi melodie, a solfeggiare, a comprendere le durate dei suoni e delle pause e i termini giusti per definire le caratteristiche del suono. Terminano poi il libro una serie di schede da colorare durante l’ascolto di brani famosi per educare i bambini all’ascolto di melodie classiche.

“Quest’idea è nata quando, durante gli anni in cui insegnavo pianoforte nella scuola dell’infanzia e primaria di Foggia (ho insegnato alle Marcelline), mi sono ritrovata a dover creare delle schede appositamente per bambini molto piccoli, non esistendo alcun libro di testo per la propedeutica pianistica in una fascia d’età così precoce – ci spiega Valentina -. I bambini che hanno utilizzato questo metodo l’hanno accolto positivamente. A loro piacevano i colori del libro, le attività, i giochi e le melodie da suonare. Tutto spiegato in modo estremamente semplice e come fosse un gioco”.

Un metodo nuovo, giocoso, divertente e colorato che avvicina i bambini piccolissimi al meraviglioso mondo della musica. Il libro, disponibile su Amazon (Libro Pian pianino: giocare suonando) è stato realizzato grazie alla collaborazione del foggiano Marco Lepore per i disegni e della napoletana Annalisa De Feo per la grafica. È una produzione tutta meridionale rivolta ai bambini.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 27 anni e amo raccontare storie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Mi occupo di web editor e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock