Attualità

Donazione del sangue: nasce l’Associazione Gina a quasi un anno dalla morte di Francesco Ginese

Foggia – Superata l’emergenza Covid-19 c’è un’altra grande emergenza, una costante nel nostro Paese che durante la pandemia si è però amplificata: l’emergenza sangue. Per l’Associazione Gina.

Donare è molto importante e lo sanno bene i ragazzi dell’Associazione Gina, dove Gina sta per: “Grandi Idee Nascono Amando”.

Per tutti noi di Foggia, e non solo, però Gina è Francesco Ginese, il ragazzo foggiano che l’anno scorso ha perso la vita in un drammatico incidente a Roma, città in cui si era trasferito, scavalcando i cancelli dell’Università La Sapienza.

Non dimenticheremo mai quei momenti, il vuoto che Gina ha lasciato a Foggia tra i suoi tantissimi amici e tra le persone che lo hanno conosciuto, alle quali ha sempre donato un sorriso, è immenso e brucia ancora come una ferita aperta che fatica a rimarginarsi.

“Un anno fa abbiamo vissuto un momento tremendo, eravamo insieme sulle scale fuori dall’ospedale e ci hanno detto che il sangue per Gina mancava, che le scorte erano poche e stavano finendo. Non auguriamo a nessuno di vivere un momento così”, scrivono i ragazzi dell’associazione ricordando quei drammatici momenti dell’anno scorso.

E spiegano: “L’anno scorso ci siamo organizzati e il giorno dopo centinaia di persone hanno messo a disposizione la propria generosità e hanno donato il sangue.

Ad un anno esatto di distanza vi chiediamo di fare lo stesso gesto, perchè insieme possiamo evitare che stanotte ci sia un altro gruppo di amici, sulle scale di un altro ospedale, a cui venga detto quello che è stato detto a noi.

Vieni a donare il sangue con noi e con la Croce Rossa martedì 23 giugno dalle 8 di mattina a Roma, in via Bernardino Ramazzini 15.

Bastano pochi minuti per salvare una vita, e diventare un supereroe”.

Per ulteriori informazioni contattate l’Associazione Gina sulla sua pagina Instagram.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock