Attualità

Ascoli Satriano, il Ponte Romano sarà finalmente restaurato: “Tornerà al suo antico splendore”

L’antico Ponte Romano di Ascoli Satriano sul fiume Carapelle, finalmente, sarà presto restaurato.

Il ponte di Ascoli Satriano è stato costruito nei primi anni del II secolo D. C. ad opera dell’imperatore Traiano. Questa antica e affascinante opera romana presenta una struttura a schiena d’asino che si snoda su tre arcate sormontando il fiume Carapelle.

Si tratta di un raro esempio fi ingegneria idraulica e stradale, forse l’unico realizzato in Capitanata in epoca romana, giunto fino ai giorni nostri, dopo tanti secoli dalla sua costruzione. Questo antichissimo ponte, testimone di una lontana epoca storica, rischia di crollare da un momento all’altro.

Fortunatamente il destino di questo antichissimo ponte sembra essere positivo, ad annunciarlo è Nicola Gatta, presidente dell’ente di Palazzo Dogana.

“Sono felice di comunicarvi che la Soprintendenza ha autorizzato il progetto redatto dalla Provincia di Foggia per il restauro del Ponte Romano nel territorio di Ascoli Satriano.

Tra qualche mese restituiremo ai cittadini un’opera recuperata e riportata all’antico splendore. Il mio impegno per tutta la Capitanata continua con determinazione e passione”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock