Attualità

L’Anfiteatro di Lucera riprodotto in una pizza: la geniale idea di Nicola La Rotonna

Lucera – Si chiama “Augustus” ed è la gustosa riproduzione del’iconico Anfiteatro della città di Lucera che ha conquistato il terzo posto al Campionato Italiano passione Pizza.

Un’idea particolare quella venuta a Nicola La Rotonna proprietario della Pizzeria La Rotonna di Lucera, picco centro della provincia di Foggia.

“Sono onorato di aver portato uno dei simboli principali della mia città così da poterla omaggiare come merita in tutta la sua bellezza”, queste le parole del pizzaiolo che ha voluto trasformare in pizza l’antico anfiteatro che risale all’età augustea.

“Augustus è nato per rendere onore alla bellezza, alla storia e alla magnificenza di una città come Lucera che ahimè non viene spesso messa in luce per le sue bellezze – ci dice Nicola La Rotonna -.

Sono molto legato alla mia terra perché riconosco le molteplici opportunità che può offrire a noi giovani se solo venessimo più presi in considerazione. Volutamente dolce, per renderla “diversa” e farla emergere come Piatto d’onore, per farsi “notare”.

Perché è ciò che merita Augustus l’unicitá, la diversità e i riflettori puntati. La vittoria è stata per me un motivo in più per far sì che alle prossime venga valorizzato il nostro territorio. Ce lo meritiamo”.

L’anfietrao lucerino fu costruito tra il 27 a.C. e il 14 d.C., e ad oggi è considerato fra i più antichi dell’Italia meridionale e la più importante testimonianza dell’epoca romana in Puglia.

È interessante pensare come in una piccola cittadina di provincia siano presenti importanti testimonianze di due epoche molto importanti e diverse: l’età romana e quella medievale, da una parte infatti vi è l’Anfiteatro romano e dall’altra la Fortezza Svevo-Angioino. Chissà se Nicola La Rotonna non pensi di realizzare una nuova e gustosa pizza questa volta a forma di fortezza così da riprodurre l’antico Castello di Lucera.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock