Cronaca

Accadde oggi, l’incidente ferroviario sulla Andria-Corato: morirono 23 persone

Il 12 luglio è un giorno triste per i cittadini pugliesi. Questo stesso giorno, nel 2016, un terribile incidente ferroviario vide coinvolti due treni sulla tratta Andria-Corato. Nell’impatto morirono 23 persone, 57 rimasero gravemente ferite.

La collisione fra due treni della società Ferrotramviaria causò la morte di 23 persone e il ferimento di 57 passeggeri. Si è trattato del più grave disastro ferroviario mai avvenuto in Puglia.

Il Presidente Emiliano, ricordando le vittime: ‘Come accade per i grandi dolori personali, mi ricordo esattamente dove ero il 12 luglio 2016, cosa stavo facendo, che cosa è successo minuto per minuto.

Mi ricordo che per il gran caldo ad un certo punto mi si sono aperte le suole delle scarpe, per le ore che eravamo rimasti su quel terreno, con le cicale che frinivano e con i volti dei genitori che chiedevano a noi se fosse vero che i loro figli erano su quel treno.

Tutte cose che non si possono dimenticare e che devono trovare la verità.

Abbiamo il desiderio che la verità arrivi attraverso l’unica strada possibile che è quella del processo.

La Regione Puglia è costituita parte civile in adesione totale alle famiglie, in questo processo che sto seguendo con enorme attenzione. La verità piano piano sta venendo fuori ed io mi auguro che si arrivi alla sentenza definitiva il più rapidamente possibile.’

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock