Attualità

A Borgo San Carlo struttura 118, scuola e Wi-Fi. Sindaco Ascoli Satriano: “Presto partiranno i lavori”

Ascoli Satriano – “Stiamo predisponendo gli atti tecnici e amministrativi per garantire il miglioramento dei servizi alla postazione 118 di Borgo San Carlo. Una postazione fondamentale non solo al servizio dei numerosi residenti della borgata, ma anche per coloro che abitano nelle località viciniore, visto che Ascoli Satriano ha un ampio territorio, il quinto per estensione in Capitanata”.

Queste le parole del sindaco di Ascoli Satriano Vincenzo Sarcone, in merito alla necessità di adeguamento dei servizi per gli operatori della postazione di emergenza 118 ubicata nel borgo, che conta quasi 400 residenti e dista circa 20 chilometri dalla città di Ascoli Satriano.

Ma l’intervento, per quasi 20mila euro, che l’Amministrazione comunale sta predisponendo per la postazione del 118 – nei mesi scorsi oggetto di un atto intimidatorio, quando ignoti lanciarono una bottiglia contenente alcol contro la porta d’ingresso della struttura – non è il solo previsto per Borgo San Carlo.

“A Borgo san Carlo, che è parte integrante della città di Ascoli Satriano e perno fondamentale della sua economia, sarà presto posizionato un container di ultima generazione per consentire lo svolgimento delle attività didattiche, in modo da iniziare i lavori di adeguamento e messa in sicurezza dell’edificio scolastico. Inoltre, sarà attivato il servizio Wi-Fi pubblico e gratuito”, conclude il sindaco Sarcone.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock