Cultura e territorio

11 giugno 1984, muore Enrico Berlinguer. Indimenticabile il suo famoso comizio a Foggia

Foggia – L’11 giugno 1984 si spegne a Padova Enrico Berlinguer, grande uomo politico, attivo antifascista e principale esponente politico Partito Comunista. Non tutti sanno che Berlinguer tenne uno dei suoi ultimi e famosi comizi di piazza proprio a Foggia.

Era il 4 aprile 1976 quando Enrico Berlinguer tenne un comizio a Piazza Cavour, nel cuore del capoluogo dauno, tra tantissimi foggiani accorsi con sventolanti bandiere rosse per ascoltare le sue parole.

Quel giorno di inizio aprile, una grande folla di foggiani investì Piazza Cavour, circondando la fontana del Sele, per ascoltare il discorso politico del grande esponente del PCI.

Il legame di Berlinguer con la Capitanata era molto forte e decise di tenere un lungo comizio nel centro della città di Foggia a conclusione della IV conferenza agraria nazionale, tenutasi proprio a Foggia dal 2 al 4 aprile 1976.

Quella del 4 aprile non fu l’ultima visita del politico a Foggia e in provincia. Ricordiamo, infatti, la visita ai padiglioni della XXXIV Fiera nazionale dell’agricoltura di Foggia del 1 maggio 1981, il secondo comizio in Piazza Cavour in occasione della campagna referendaria sull’aborto e per le elezioni amministrative del giugno 1981, il 2 maggio dello stesso anno.

E ancora la chiusura dei lavori del XIX congresso provinciale con un comizio al Cine-teatro di Foggia il 30 gennaio 1983, i lavori del XIX congresso provinciale del PCI di Capitanata, sala congressi della fiera di Foggia il 28 gennaio 1983 e la visita alle carceri di Luce per rendere omaggio al leader sindacale Giuseppe Di Vittorio il 28 gennaio 1983.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock