Eventi

L’Università di Foggia proietta il primo intervento medico in realtà virtuale

“Virtual Reality in Surgery” – Le nuove visioni della medicina  è l’esclusivo evento organizzato dall’Università degli Studi di Foggia, in collaborazione con l’ITS Apulia Digital Maker e l’Osservatorio Giovani Medici OMCeO di Foggia, che giovedì 14 aprile propone la prima diretta streaming di un intervento di chirurgia visibile in realtà virtuale.

Dal Polo Biomedico E. Altomare dell’Ateneo foggiano –  in via Napoli 100, c/o Aula 8, III piano, prima palazzina – alle ore 12,30 partirà il collegamento con il Royal London Hospital, dove verrà proiettato l’intervento chirurgico del dott. Shafi Ahmed, usufruendo di visori per la realtà virtuale.

Si tratta, in sintesi, di uno dei primi appuntamenti per introdurre il mondo accademico pugliese  verso le frontiere della realtà virtuale applicata alla chirurgia, settore in cui il prestigioso chirurgo Shafi Ahmed – luminare  in chirurgia generale e del colon-retto specializzato nell’applicazione di tecniche innovative-  è pioniere nella sperimentazione in sala operatoria.

Un’esperienza molto interessante che vedrà la partecipazione del Prof. Cristoforo Pomara, delegato Ricerca Scientifica dell’Università degli Studi di Foggia, del dott. Francesco La Polla, specializzando in chirurgia generale, di Nicola Marino, dottore in tecniche ortopediche, Antonio Di Gregorio, dottore in ingegneria e Giovanni Fiscarelli, esperto in VR dell’ ITS Apulia Digital Maker.

L’evento del 14 aprile si propone come il primo step di un più complesso progetto per avvicinare medici e studenti alle nuove frontiere della formazione accademica nel campo delle nuove tecnologie applicate al settore medico.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock