Home»Storie di successo»Marisa Maggio è Miss Cinema Puglia 2018

Marisa Maggio è Miss Cinema Puglia 2018

Giovane e bella, è la studentessa cerignolana Marisa Maggio Miss Cinema Puglia 2018

Giovane e bella, è la studentessa cerignolana Marisa Maggio Miss Cinema Puglia 2018

Sarà Marisa Maggio, classe 1996, cerignolana, la bellezza che rappresenterà la nostra regione con il titolo di Miss Cinema Puglia 2018 alle prefinali nazionali di Miss Italia 2018 previste a Jesolo dal 3 al 9 settembre 2018.

La serata si è svolta a Serra Capriola, a Piazza Castello.

La giovane è stata dichiarata vincitrice del concorso da una giuria di eccellenza, formata da esponenti di importanti brand nazionali, giornalisti ed operatori nel settore dello spettacolo .

Ospite della serata è stato Giuseppe Luigi Iannetti, show man televisivo pugliese, noto per la sua presenza ad “Avanti un Altro”, famoso e apprezzato programma Mediaset condotto da Paolo Bonolis.

Siamo orgogliosi e soddisfatti della riuscita di questa serata a Serracapriola, che ha ospitato per la prima volta una  finale regionale di Miss Italia, evento di punta del calendario dell’estate serrana.” dichiara il Sindaco di Serracapriola Giuseppe D’Onofrio, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale cittadina.

L’organizzazione della serata era affidata all’agenzia “Parole & Musica” di Mimmo Rollo, da più di venti anni esclusivista per la Puglia del concorso Miss Italia.

La finalissima regionale è prevista per il 30 agosto sulla scalinata monumentale di Candela (Fg) dove sarà incoronata Miss Puglia 2018, che rappresenterà in prima fila le nostre Miss pugliesi a Jesolo.

È possibile iscriversi al concorso seguendo le istruzioni sul sito web nazionale www.missitalia.it.

Alle selezioni possono partecipare, come sempre gratuitamente, le ragazze di età compresa tra i 18 (compiuti entro il 31 agosto) e i 30 anni (entro il 31 dicembre), mamme, miss sportive e coloro che, nate in Italia da genitori stranieri, non siano ancora in possesso della cittadinanza italiana.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Ha un malore in acqua e muore

Articolo successivo

Minorenni sorpresi a spacciare