Home»Sport»Vigilia di Foggia-Cremonese, Stroppa: “La partita di domani è la più difficile del campionato”

Vigilia di Foggia-Cremonese, Stroppa: “La partita di domani è la più difficile del campionato”

Conferenza stampa di Giovanni Stroppa alla vigilia di Foggia-Cremonese

Conferenza stampa di Giovanni Stroppa alla vigilia di Foggia-Cremonese, nella insolita cornice della Sala Fedora del Teatro Giordano, che ha ospiteto l’evento Road Show di Sky. Ecco le parole dell’allenatore rossonero:

“Domani sarà la partita più difficile del campionato. La Cremonese è strutturata ed ha capacità importanti, una squadra esperta che non concede errori in possesso di palla. Hanno giocatori come Paulinho, un fuoriclasse della categoria. Se non ci dovesse essere ne giocherà un altro, Mokulu o Brighenti o Scappini o chi altri, ma non cambia la fisionomia e la filosofia della loro squadra. Hanno un’identità importante su quella che sono compattezza e ripartenza e ripeto che sarà fondamentale non commettere errori nel nostro palleggio e nel nostro possesso palla. E’ una squadra che difende molto bene.

Situazioni infortunati-  Agazzi è al 100%, Nicastro sta bene. Rubin si è reintegrato questa settimana, è disponibile ma non al 100%. Non so se poterlo utilizzare o meno. Sono contento della prestazione di Celli e potrebbe essere titolare.

Troppi gol subìti- Abbiamo voglia di non prendere reti. Quasi tutte le reti subite sono avvenute a difesa schierata. Dobbiamo continuare ad esercitarci e lavorare su certi aspetti. Molti gol subiti da palla inattiva sono una costante della categoria.”

 

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Cremonese, Tesser: "Non sarà facile ma vogliamo vincere allo Zaccheria"

Articolo successivo

Sky Sport, Sannella: "A piccoli passi vogliamo riportare il Foggia in Serie A"

Nessun commento

Lascia un commento