Home»Sport»Stroppa: “Voglia di reagire e di scendere subito in campo.”

Stroppa: “Voglia di reagire e di scendere subito in campo.”

Conferenza stampa di Giovanni Stroppa alla viglia di Foggia-Virtus Entella.

Conferenza stampa di Giovanni Stroppa alla viglia di Foggia-Virtus Entella. Ecco le dichiarazioni del mister rossonero (dal nostro inviato allo Zaccheria, Simone Clara).

Formazione: “Mi riservo 24 ore per decidere, ma sono orientato a schierare la stessa formazione che ha giocato a Pescara, tranne ovviamente il rientro di Vacca dalla squalifica. Non credo di cambiare, non ho dubbi. I nuovi sono tutti pronti e possono benissimo scendere in campo. La squadra non ha bisogno di cose diverse se non di migliorare applicazione ed attenzione. Abbiamo bisogno di reagire dopo Pescara, c’è voglia di riscatto e c’è voglia di scendere subito in campo. Dobbiamo essere bravi a trascinare il pubblico”

Calciomercato: “Ogni giorno che passa vedo la squadra crescere ed ho un´impressione positiva sui nuovi e sul percorso in allenamento di questo precampionato. Questa squadra può essere veramente importante ed essere protagonista in campionato. Sono estremamente contento del calciomercato”

Sarno: “E’ fuori lista per scelta tecnica. Non si discute il valore del giocatore, piuttosto è un discorso di natura fisica. Volevo esterni di gamba e qui è nata la scelta di non metterla al centro del progetto. Siamo 18 negli over ed ho dovuto fare delle scelte.”

Coletti: “Cerco sempre di mettere in campo la formazione migliore. Non l’ho schierato titolare per scelta. Il calciatore è apparso scontento? Sicuramente qualche indignato ci può essere sempre. Se facessi giocare qualcun altro ci sarebbero altri indignati. Devo fare delle scelte”

Camporese: “E’ un giocatore che ha fatto la Serie B e può darci una grossa mano. E’ disponibile già da domani, sono molto contento del suo arrivo”

Modo di giocare della squadra in Serie B : ” Il nostro modo di giocare resterà invariato anche in B. Ho la sensazione che le partite potranno essere sullo stesso spartito della stagione scorsa, ma non lo dico per presunzione, con noi che proveremo a farla e le altre squadre che giocheranno in contropiede. Tutti giocano a coprire gli spazi e ripartire, ma pochi cercano di creare gioco, tranne alcune eccezioni.”

 

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Droga: due giovani pusher in manette

Articolo successivo

Alienazione fondi Istituto Agrario, Snals e PD di Cerignola uniti