Home»Sport»Stroppa: “Non guardiamo la classifica, stiamo facendo un ottimo percorso”

Stroppa: “Non guardiamo la classifica, stiamo facendo un ottimo percorso”

Conferenza stampa di Giovanni Stroppa alla vigilia di Foggia-Juve Stabia

Conferenza stampa di Giovanni Stroppa alla vigilia di Foggia-Juve Stabia. Ecco le parole dell’allenatore rossonero:

Juve Stabia: “ È troppo importante quello che stiamo facendo per pensare ad un’ipotetica vendetta rispetto alla sconfitta del girone di andata. Sarà una partita da affrontare come abbiamo affrontato le altre partite, sapendo che contro c’è una delle squadre più forti del campionato. Mi sembra una squadra in salute, che sa quello che vuole, che ha un’identità precisa, che ha giocatori importanti. Al di là dei punti di distacco, Juve Stabia e Matera ci hanno insegnato che basta un attimo di distrazione per ritrovarsi dietro. Questo non significa che non c’è possibilità di recuperare. Tuttavia so che la mia squadra sta bene, ha fatto bene ad Agrigento, ci siamo adattati ad campo che non mi aspettavo così brutto.”

Formazione: “Mi piacerebbe portare in panchina anche Angelo, si allena sempre a parte. Empereur ha avuto una piccola distorsione alla caviglia, vediamo se portarlo in panchina. Squadra che vince non si cambia? Sì, se i giocatori stanno bene. Rubin? Potrebbe giocare.

Momento attuale della squadra: “Non dobbiamo guardare la classifica, ma siamo consapevoli che stiamo facendo un ottimo percorso. I punti e i risultati sono determinanti, ma avallati da prestazioni eccellenti. Siamo cresciuti, abbiamo cambiato qualche volta sistema di gioco, affrontato trasferte insidiose, campi improponibili. La squadra si è sempre adattata e ha sempre avuto una risposta importante. Siamo concentrati e determinati sugli allenamenti e su cosa possiamo dare singolarmente e nel gruppo. La differenza spesso la fa l’atteggiamento di chi gioca di meno.

Grande cornice di pubblico domani: “Mi dispiace che nella curva nord c’è quello spazio aperto, sarebbe bello vederlo tutto pieno. È un feeling che va avanti da tanto tempo con i tifosi”.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Cinema 2Day, la Multisala non aderisce al rinnovo dell'iniziativa

Articolo successivo

Truffa dello specchietto: arrestato 50enne foggiano